cart9 0 Cart
3 Account
Contact us
4 Info

Elenco dei prodotti per la marca AB Selezione Italian Spirits

Filtri attivi

Grappa Di Moscato D'asti - I Cru

Grappa Di Moscato D'asti - I Cru

Dai vigneti del Comune di Canelli, dal 2014 proclamati Patrimonio Universale Unesco, il primo interamente basato sulla cultura del vino e della vite, da quella “collina di Gaminella, un versante lungo e ininterrotto di vigne e di rive. La vedevo bene nella luce asciutta digradare gigantesca verso Canelli dove la nostra valle finisce” Cesare Pavese, provengono le vinacce pregne di tutti gli umori aromatici di moscato che, sottoposte a pigiatura soffice, a fermentazione controllata e ad una lenta distillazione in alambicco discontinuo a bagnomaria, danno vita a questa grappa sensuale ed intensa.

Prezzo 48,00 €

Grappa Di Barolo - I Cru

Grappa Di Barolo - I Cru

Dalle armoniose geometrie dei vigneti di Castiglione Falletto, uno degli 11 comuni che compongono la celebre DOCG del Barolo - cuore della Langa magica di Pavese e Fenoglio - provengono le vinacce di questo “cru” di Nebbiolo, “quel vino notturno che sa di violetta e di nebbia” (Giorgio Bocca). Dopo una lenta distillazione in alambicco discontinuo a bagnomaria e un’attesa di almeno sei mesi prima dell’imbottigliamento, questa grappa si propone in tutto il suo ventaglio aromatico austero ed elegante.

Prezzo 48,00 €

Grappa Di Moscato D'asti

Grappa Di Moscato D'asti

Fin dall’anno 1000 il Piemonte è stato terra di elezione del vitigno Moscato, dagli acini ambrati e dall’inconfondibile aroma. Il vitigno arrivò sulle coste liguri intorno al V secolo a.c. con i navigatori greci e da qui si diffuse verso il Nord. Gli Statuti di Canelli già nel 1200 parlano di vigne di moscato. Alla fine del XV secolo Giovan Battista Croce, gioielliere ed enologo porta alla mensa del Duca di Savoia Carlo Emanuele vini dolci, aromatici e poco alcolici. Nel 1511 l’uva è citata come “Moscatellum” negli Statuti di La Morra.

Prezzo 48,00 €

Grappa Di Moscato Oltrepo Pavese

Grappa Di Moscato Oltrepo Pavese

L'Oltrepo Pavese è quel lembo di colline a sud del Po noto per essere il punto di incontro di quattro regioni: Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna. Terra di marne, calcari arenacei e gessi, così come sabbia e argilla, sono i maggiori componenti di questa terra che, fin dai tempi di Strabone era considerata una zona di produzione di vini di qualità. Fu Depretis a caratterizzarne la vocazione spumantistica. Il vitigno Moscato bianco è sicuramente presente in Oltrepo da molti secoli ma la Denominazione di Origine Controllata risale al 1970.

Prezzo 48,00 €

Grappa Di Moscato Sardegna

Grappa Di Moscato Sardegna

Il Moscato bianco è fra i vitigni più antichi della Sardegna ma si diffuse nell’isola nel periodo dell’Amministrazione Piemontese, a seguito della politica viticola attuata dal vicerè, il Marchese di Rivarolo a partire dal 1736. La Regia Società Agraria ed Economica di Cagliari, fondata nel 1804 iniziò a far conoscere fuori dall’isola i vini sardi, in particolare i moscati di Tempio Gallura, l’antica Gemellae dell’Impero Romano. Dai vigneti esposti all’aria del mare provengono le vinacce pregne di tutti gli umori aromatici del moscato che, sottoposto a pigiatura soffice, a fermentazione controllata e ad una lenta distillazione in alambicco discontinuo a bagnomaria, danno vita a questa grappa che si evolve in barriques di rovere di Allier e Limousin.

Prezzo 48,00 €

Grappa Di Moscato Trani

Grappa Di Moscato Trani

Il Moscato di Trani, o Moscato Reale, è il vino più nobile e antico di Puglia già presente nella Magna Grecia. Fin dall’anno Mille i Veneziani iniziarono a commercializzarlo in tutta Europa fino a quando il Conte di Trani Roberto d’Angiò, nel secolo XIV pose un limite alle esportazioni del Moscato da tutti i porti del Regno di Napoli, provocando così il malumore dei mercanti veneziani. Il vino Moscato di Trani ha ottenuto la DOC nel 1974 e viene coltivato su terreni tufaceimarnosi o calcareoargillosi anche profondi, ma asciutti, nel cuore delle Murge: Trani, Andria, Cerignola, Bisceglie, Corato, Barletta, Canosa.

Prezzo 48,00 €

Grappa I Millesimi 1994

Grappa I Millesimi 1994

Nell'anno in cui Nelson Mandela viene eletto presidente del Sudafrica e Francois Mitterand e la Regina Elisabetta inaugurano il Tunnel della Manica, nasce questa grappa, da una sinfonia di Moscati di varie provenienze geografiche sposati in una cuvée che si evolve in barriques di rovere di Allier e Limousin.

Prezzo 279,00 €

Grappa I Millesimi 1995

Grappa I Millesimi 1995

Grandi eventi segnano l’anno del Cinghiale per i Cinesi: il Premio Oscar al miglior film viene dato a Forrest Gump e al suo attore protagonista, Tom Hanks; alla mostra di Venezia Leon d’Oro alla carriera a Woody Allen, Martin Scorsese, Monica Vitti, Alberto Sordi; Rabin e Arafat firmano l’accordo di Pace. In quello stesso anno viene distillata questa grappa, frutto di una sinfonia di moscati di varie provenienze geografiche il cui invecchiamento in barriques di rovere di Allier è stato completato in tonneaux di rovere di Limousin.

Prezzo 180,00 €

Grappa I Millesimi 2000

Grappa I Millesimi 2000

Nell'anno in cui finisce il II Millennio e la Chiesa Cattolica celebra il Grande Giubileo, questa grappa, frutto di una sinfonia di Moscati di varie provenienze geografiche sposati in un’unica cuvée, comincia la sua lunga stagione di “elevazione” nelle barriques di rovere di Allier e Limousin.

Prezzo 140,00 €
  • Non disponibile

Grappa I Millesimi 2002

Grappa I Millesimi 2002

Grande euforia in 12 Paesi dell’Unione Europea per l’entrata in circolazione di monete e banconote in Euro. Nello stesso anno, nel Regno Unito, si celebra il Giubileo d’Oro di Elisabetta II e Jimmy Carter vince il premio Nobel per la Pace mentre nell’autunno, in Piemonte, si distilla questa Grappa, frutto di una sinfonia di Moscati del Piemonte sposati in un’unica cuvée che si evolve in barriques di rovere di Allier e Limousin.

Prezzo 120,00 €
  • Non disponibile

Myntha Liquore Alla Menta

Myntha Liquore Alla Menta

Liquore ottenuto dall’infusione alcolica di Menta Piperita coltivata a Pancalieri, vicino a Torino, fin dal 1865 e attentamente selezionata dai Fratelli Poglio, Antica Casa liquoristica artigianale in Canelli. L’olio essenziale utilizzato è ottenuto dalla distillazione, solo nei mesi di luglio e agosto, delle piante intere, non trinciate, verdi e fresche di Menta Piperita Piemonte la cui coltivazione si estende lungo il Po alla confluenza dei torrenti Pellice, Varaita, Maira, su terreni di natura argillosa-silicea che restano sempre umidi.

Prezzo 39,00 €

Calvilla Liquore Alla Mela

Calvilla Liquore Alla Mela

Liquore a base di mele della varietà “calvilla” lasciate a dialogare con un’acquavite di vino che ne ha estratto tutti gli aromi ed i profumi primari. Il nome potrebbe derivare da una cittadina ai confini tra Francia e Fiandre, nella Lorena, Calleville. La melicoltura piemontese ha una storia antica le cui tracce troviamo a partire dal Medioevo quando nei monasteri si coltivano e migliorano le varietà sopravvissute alle invasioni barbariche. Nel Settecento alcune varietà giungono in Piemonte nelle valli Pellice e Chisone portate da contadini provenienti dalla Francia. Le mele utilizzate, fanno parte dei Presìdi Slow Food e provengono dalle Cascine della Cooperativa “Frutto Permesso” che le coltiva con sistemi biologici integrati.

Prezzo 39,00 €

Shopping Cart

Cart is empty

Account

No account?
Create one here